Comunicato Stampa: Linea 77 e Settevite in concerto al Rolling Stone

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Rock Planet Productions e Rock TV
presentano

"Rock TV Night"
con esibizione dal vivo di
Linea 77 e SetteVite
Giovedì 17 Aprile - Ore 22
al ROLLING STONE
Ingresso libero entro le 23. Dopo consumazione obbligatoria 6€.

Pure fuckin’ rock, quello protagonista della Rock TV Night di giovedì 17 aprile, con Linea 77 e SetteVite!

I Linea 77 nascono nel ‘93: un gruppo di sedicenni che già l’anno seguente si segnala con un demo, arrivando nel ‘98 alla firma con la Collapse Records/White'n'Black.

Quello stesso anno viene pubblicato il primo album "Too Much Happiness Makes Kids Paranoid": il disco viene accolto con entusiasmo dalla stampa e dal pubblico dei loro 140 concerti nell'arco di 10 mesi, (tour che culmina al Beach Bum Festival). Nel settembre ‘99 la EARACHE Records (UK), cult label per la musica estrema, mette sotto contratto la band e ripropone, rimasterizzandolo, "Too Much Happiness." che esce in tutta l'Europa e negli Usa. Per promuovere l'album, la band intraprende nell'aprile 2000 23 concerti in Inghilterra. L'attenzione dei media intorno al gruppo si fa sempre più consistente: testate internazionali quali Melody Maker, New Musical Express, Kerrang, MetalHammer Uk e Rocksound Uk dedicano alla band ampio spazio e ottime critiche. Poco dopo la band inizia la registrazione dell'album "Ketchup Suicide", prodotto da Dave Chang al Backstage Studios (UK). L’album esce in Europa nel gennaio 2001 suscitando immediati consensi. Il pubblico conferma il parere dei media, i concerti continuano ad essere molto affollati: nel primo semestre 2001 i Linea 77 partecipano a quattro tour in Inghilterra e a diversi tour nazionali totalizzando più di 150 concerti. L'estate vede la consacrazione del gruppo: i Linea 77 sono presenti in tutti i festival estivi più importanti (Heineken – GoaBoa – ArezzoWave – ToraTora) e vengono inclusi nel prestigioso Reading Festival (UK), primi italiani nella storia quasi ventennale dell’evento. Nuovo capitolo: il 16 maggio uscirà "Numb", il terzo album.


Attitudine rock, o ce l'hai o non sai cos'è!! E i SetteVite sono una famiglia con attitudine Rock…

Nel ‘93 cinque amici decidono di formare una band; Max alla batteria (poi sostituito da Valerio), Luca (chitarra), e Lella, insieme agli storici Jan e Ste.

Centinaia di prove in cantina, concerti in località improbabili e concorsi per band emergenti: questi sono gli inizi. That's Rock and roll!!! Nel '95 conoscono Tommy Massara degli Extrema, e iniziano a collaborare con lui. E finalmente l’anno seguente entrano in studio per la ‘prima creatura’: "Settevite", l'album omonimo, che esce nell’aprile ‘97. E le cose iniziano a cambiare. Ai ragazzi viene dato l'onore di aprire il concerto di Ligabue a S.Siro e chiudere quello degli U2 a Reggio Emilia. Suonano al Beach Bum Festival, al Metarock, e aprono diversi concerti di Carmen Consoli. Cambio di formazione: escono Valerio e Luca, sostituiti temporaneamente da Tommy Massara e SuperMario Riso (batterista dei Movida) che collaborano alla nascita secondo album: "Sottovuoto" (2000). E' il turno di Tato (ex KaosLord) e Andrea, che arrivano a completare la formazione. Secondo tour, poi concerti di spalla agli HIM e ai Guano Apes. 2001 - Si registra il terzo album, che vede più violenza nei suoni, e canzoni in inglese: la nuova sfida si chiama The Freak Show!.


La colonna sonora del resto della serata sarà all’insegna del rock ‘contaminato’: sul groundfloor musica crossover, rock ed hip hop a cura di Max Brigante e Ste Lucchese; sul 2nd floor musica ska, punk e indie con Dj Niki di Radio Rock FM.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.