Guardie armate per gli artisti della Violator Records

Guardie armate per gli artisti della Violator Records
Dopo le recenti sparatorie, di cui l’ultima, avvenuta nei giorni precedenti i Grammy Awards, ha visto coinvolta l’automobile di Busta Rhymes (vedi News), le alte sfere della Violator Records hanno deciso di assoldare delle guardie armate per proteggere i propri artisti.

Busta Rhymes, Missy Elliot, 50 Cent e altri musicisti minori d’ora in poi saranno sempre scortati da agenti privati. Il timore di nuovi attentati si concentra soprattutto attorno al rapper 50 Cent, che è stato oggetto nei mesi scorsi di ripetute minacce di morte. “Abbiamo dovuto assumere delle guardie armate”, ha spiegato Chris Lighty dell’etichetta discografica, “perché qui lavorano numerose persone e noi siamo seriamente preoccupati per la loro incolumità”. “Mi hanno detto”, ha scherzato 50 Cent, già convolto in una sparatoria nel 2000 (vedi News), “che qualcuno mi sta tenendo sotto mira. Bene, ho pensato, ditemi qualcosa che non so ancora”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.