Comunicato Stampa: Cut e Les Photonics a 'Gimme Indie Rock'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

"Gimme Indie Rock", Cut+Les Photonics in Valle Caudina.

A breve distanza dal concerto dei torinesi Gatto Ciliegia Contro Il Grande Freddo, svoltosi nelle suggestive Cantine del Palazzo Ducale di S. Martino Valle Caudina, torna Interzona con la rassegna "Gimme Indie Rock" che raccoglie sempre più sentiti e convinti consensi.
Il quarto appuntamento vedrà di scena, venerdì 28 febbraio prossimo, nella stessa location, i bolognesi Cut, di certo una delle formazioni di spicco della scena indie peninsulare, forti di quella sana ed esplosiva miscela fatta di energia punk, dissonanze noise ed esplosioni blues che tanto potrà ricordare, innanzi tutto ai più voraci divoratori di indie-rock made in USA, sia i Sonic Youth di "Sister", quanto i migliori lavori di Jon Spencer Blues Explosion. Il tutto per un live act certamente, ancora oggi, da ritenersi tra i più eccitanti in circolazione, messo a punto nel corso della lunga ed intensa attività concertistica che, negli anni, ha visto la band condividere il palco con alcune tra le migliori formazioni rock d'oltreoceano quali Make-Up, Unwound, Royal Trux, Old Time Relijun, Delta 72, Man Or Astroman?, Speedball Baby ma anche Ulan Bator e Three Second Kiss tra gli altri. In attesa dell'uscita del nuovo album, previsto per il prossimo inverno, Carlo Masu, chitarra e voce, Ferruccio Quercetti, chitarra e voce, e Francesco Billét, batteria (la formazione non comprende più la cantante Elena Skoko) promettono di incendiare il piccolo palco realizzato nello splendido scenario delle cantine del Palazzo Ducale di S. Martino V.C., riproponendo quelli che ormai sono da ritenersi veri e propri classici del loro repertorio, estrapolati dal più recente mini cd titolato "Torture ep", dato alle stampe lo scorso marzo, come dai precedenti album "Will U Die 4 Me?" del 2001 e dall'acclamato esordio del 1998, "Operation Matitoba", che li impose all'attenzione della stampa specializzata e degli indomiti fans del rock'n'roll più passionale, vivo e corrosivo.
Ad aprire per i Cut saranno i casertani Les Photonics, autori di un travolgente punk'n'roll, venato di garage-surf, davvero convincente. Ha scritto di loro Maximum Rock'nRoll, la bibbia del punk americano, con riferimento al 7'' dal titolo "Introducing the phonophobic sound of ." (PsychOut recs) : "al contrario delle apparenze, i Photonics non vengono dalla Francia, dalle discariche industriali di South S. Francisco o da qualche colonia lunare abbandonata . no, sono italiani per nascita ed alieni per grazia di Dio. Tra tracce energiche ed ubriache che qui mostrano la marcata influenza di film sci-fi di serie z, '60s garage rock americano e troppe ore passate al sole senza un copricapo adeguato .!". Ovviamente anche in Italia si sono accorti di loro: "è punk in una definizione che si da d'acchitto .. Ora sparati, ora più yè yè, ma pur sempre veloci, spesso da coro a squarciagola, Les Photonics sfrecciano dai Ramones alla California ." ha scritto Blow Up, mentre Rumore ha puntualizzato : "sano e folle rock'n'r oll è ciò che suonano i Photonics che sono una gioia. Nel rock non c'è niente da spiegare, bisogna come al solito avere l'attitudine. Chiamateli a suonare, ora, adesso, subito!". Noi abbiamo raccolto il consiglio, ora tocca a voi non mancare l'appuntamento . Les Photonics sono Valerio - chitarra, Pasquale - voce e chitarra, Francesco - basso, e Nico - batteria. Con i più noti Bradipos IV, da annoverare tra gli agitatori di maggior rilievo della scena garage-surf italica e non solo. Chi impazzisce per i New Bomb Turks come per il catalogo Estrus è avvisato: troverà, di certo, ottimo pane per i propri denti! A buon intenditor .
Per saperne di più sull'evento, basta consultare il sito web ufficiale di Interzona all'indirizzo: www.interzona.cc Per ulteriori informazioni (prevendite e quant'altro) sull'evento, è attiva inoltre una infoline ai numeri: 3476881245 / 3288955397.
I prossimi appuntamenti con Interzona sono fissati per il 14 marzo prossimo, con i Candies, ed il 4 aprile, con Populous + Tottemo Godzilla Riders-Klippa Klokka, sempre nelle cantine del Palazzo Ducale di San Martino Valle Caudina.
Music Biz Cafe Summer: le collecting e l'emergenza Covid
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.