Glee: è morta la star Cory Monteith (Finn)

Glee: è morta la star Cory Monteith (Finn)

 

L’attore canadese Cory Monteith star del telefilm-musical Glee, in cui impersona il quarterback Finn, è stato trovato morto nella sua camera in un albergo di Vancouver, aveva trentuno anni. Non sono note le cause del decesso, l'attore è stato trovato dallo staff dell’hotel  dopo che Cory non si era presentato al checkout.
Monteith, nonostante la lunga carriera, deve la sua notorietà al successo della serie Glee, una sorta di musical a puntate che ha ospitato molte star della musica internazionale, ma stava lavorando a diversi progetti per il futuro come al film “All the wrong reasons”.
Cory, fidanzato con un’altra star dello show Lea Michele (Rachel),  non ha mai nascosto al pubblico i suoi problemi con la droga che lo perseguitano fin da ragazzo e, nell’aprile scorso, era entrato in riabilitazione.




Il cast e la produzione della serie televisiva non ha ancora commentato la morte di Monteith, mentre l’attrice Dot-Marie Jones ha dichiarato su twitter: “Cory non era soltanto un amico, ma anche un grande uomo che porterò nel mio cuore per sempre“.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.