Comunicato Stampa: Stewart Walker al Pergola Tribe

Comunicato Stampa: Stewart Walker al Pergola Tribe
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

VENERDI’ 21 FEBBRAIO @ PERGOLA TRIBE
GUIDANCE KRU PRESENTA
STEWART WALKER (U.S.A)

Ritorna puntualmente la serata Guidance Kru nella sua ‘casa madre’ il centro sociale di via della Pergola, dove gli appassionati della musica elettronica milanese ogni venerdì si possono ritrovare in un’atmosfera a metà tra i club tipici londinesi e i centri sociali di casa nostra, ballando sui beat dei migliori djs in circolazione, solamente in questo primo scorcio di 2003 chi è passato tra i 90 mq ha potuto gustarsi Spooky, Pandaj, Digital e Layo & Bushwacka. Questa sera è prevista l’esibizione di un dj che sta già facendo molto parlare di se oltre oceano e in giro per l’Europa: Stewart Walker.
Stewart Walker entra neu territori della techno più minimale grazie ai suoi suoni che lo hanno reso un produttore apprezzato negli States tanto che ha pubblicato lavori per etichette comeTresor, Force Inc. e Minus. Le sue sonorità sono una commistione tra techno, giri di basso sintetico e ambientazioni dubby.
Walker è autore di una techno d’atmosfera con inserzioni electro che la rendono calda e viscerale. E’ originario di Atlanta e all'inizio degli anni 90, ha iniziato a produrre musica ispirato dalle melodie di musica americana popolare, avvicinandosi poi alle produzioni britanniche, sperimentando nuovi ritmi elettronici. Quella che sarebbe arrivata a noi con l'etichetta di "moderna musica elettronica". I suoi interessi di quel tempo hanno incluso il suono dei gruppi "baggy" di Manchester come Happy Monday e Stone Roses, per poi passare ai suoni più elettronici, influenzato dagli Orb e LFO. Dopo anni passati a fare esperienze come Dj nei rave e nei locali di tendenza Americani, nel 1997 ha sfornato il sui primi 12". Immediatamente hanno portato la musica di Stewart all'attenzione di Cristian Vogel. Nell'inverno del 1999, Stewart ha viaggiato in Germania per il suo primo tour europeo. A Berlino viene in contatto con la Tresor Records. Il successo lo ha portato a rimanere in tour in Europa continuativamente nel 1999 e nel 2000. Di li a poco Stewart da vita al suo primo album: "Stabiles" prodotto dalla storica etichetta tedesca Force Inc., ottenendo un successo critico importante. Techno tra la migliore prodotta in quei tempi, che hanno reso il suo nome, grazie alle sfumature colte di arrangiamento e remix, riconoscibile nelle migliori "dancefloor" del pianeta.Nel 2001 fonda la sua etichetta: Persona Rec., proponendo in piena libertà il proprio viaggio artistico che dalla musica più propriamente techno, spazia ai confini dell'illusorio scenario post moderno. Quello che vi aspetta un viaggio itinerante che parte dalle influenze seminali della scena di Detroit e arriva diritto a Berlino. Ipnotico e meditativo allo stesso tempo. A condividere la consolle con Walzer ci saranno Bambosh e Mr. Skywalker.

Starts: 23.59 to 05.00
Admission: 6 €

Info @ pubblico, Pergola Tribe, Via A. della Pergola, n°5,
www.pergolatribe.org; pergolatribe@ecn.org;
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.