Comunicato Stampa: 'Depistanti momenti d’improvvisazione', John De Leo e Fabrizio Tarroni in concerto

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

LE SCIMMIE
Faenza (RA)

sul Viale della Stazione

presenta
Giovedì 13 Febbraio - Ore 22.30

John De Leo
(la voce del QUINTORIGO)
Fabrizio Tarroni
(la chitarra)

……….depistanti momenti d’improvvisazione……….

Giovedì 13 Febbraio
ore 22.30

Per la rassegna
"I Concerti delle Scimmie in collaborazione con il MEI di Faenza".

E' il secondo -dopo il tributo ai Police di Max Gazze'- di una serie di appuntamenti live che , da gennaio, oltre agli show musicali di Sergio Sgrilli, oramai di casa alle Scimmie , si terranno nel club faentino.

Info e prenotazioni:
0546.26965* 328.7075999*349.4461825

www.fabriziotarroni.it
www.lescimmie.com
www.johndeleo.net

Comunicato sul concerto:

Il duo propone una combinazione di rock, jazz, e pop; il loro genere è stato definito da alcuni recensori “imprevedibile”, perché caratterizzato da depistanti momenti d’improvvisazione vocale e sonora.
Accanto a reinterpretazioni di brani rock di artisti quali Jimmy Hendrix e Lenny Kravitz, di standard jazz di autori leggendari quali Gershwin e Zawinul………..
La loro performance live rispecchia appieno la storia musicale e artistica dei due.
In essa emergono con forza le qualità di arrangiatore di Tarroni, che unite alla ricerca vocale di De Leo regalano ai brani eseguiti un'atmosfera di continuo stravolgimento e rimescolamento. Osare sembra essere la prerogativa dei due artisti, che supportano la loro curiosità musicale edil desiderio di improvvisazione con un bagaglio tecnico indiscutibile.
Il confronto con "pezzi storici" come Come together dei Beatles o Superstition di Stevie Wonder regala tutto il fascino di questa concezione della musica in movimento, che riesce a sorprendere e stupire anche l'ascoltatore più accorto.
Il “DUO” sta attualmente “lavorando” alla realizzazione di un primo progetto live/discografico inedito; per l’occasione, John e Fabrizio saranno affiancati da una “insolita sezione fiati”………
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Francesca Trainini (PMI, Impala)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.