Comunicato Stampa: Chopin mon amour, una serata di musica classica all'Università di Bologna

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Alma mater studiorum - Università di Bologna

DIPARTIMENTO DI MUSICA E SPETTACOLO

LA SOFFITTA
Centro di promozione teatrale

in apertura della stagione musicale 2003

presenta

CHOPIN MON AMOUR

Maurizio Baglini, pianoforte

Martedì 21 gennaio 2003, ore 21

Aula Absidale di S. Lucia

Via de’ Chiari 23a - Bologna

INGRESSO GRATUITO

La stagione musicale 2003 del Centro La Soffitta del Dipartimento di Musica e Spettacolo -Università di Bologna, a cura di Giuseppina La Face Bianconi, prevede otto concerti con programmi, tutti appositamente commissionati, dedicati all’Ottocento e al Novecento storico, con qualche incursione nel repertorio popolare e jazzistico.

Proseguendo nella tradizione pluriennale della Soffitta, vengono invitati ad esibirsi sia artisti ormai affermati nella vita concertistica nazionale ed internazionale, sia giovani ma già valenti interpreti, con particolare riguardo agli studenti (o ex studenti) del corso di laurea in DAMS dell’Università di Bologna. I concerti si terranno da gennaio a marzo, il martedì alle ore 21, nell’Aula Absidale S. Lucia. L'ingresso è gratuito.

Primo concerto in programma: martedì 21 gennaio 2003, CHOPIN MON AMOUR.
Protagonista il giovane e valente pianista Maurizio Baglini con un programma interamente dedicato a Fryderyk Chopin. Baglini proporrà una scelta di Studi dall'op. 10 e dall'op. 25, la Ballata n. 1 op. 23, il Preludio in do diesis minore op. 45, Trois nouvelles études, la Sonata op. 58 e quattro Mazurke.
< Maurizio Baglini. È nato a Pisa nel 1975 e ha studiato pianoforte con Giampiero Semeraro nel Conservatorio della Spezia. Si è perfezionato con Piero Rattalino e Lazar Berman all’Accademia pianistica di Imola "Incontri col Maestro". Nel 1999 ha vinto il primo premio al concorso "World Music Piano Master" di Montecarlo. Ospite di numerosi festival internazionali, ha suonato per istituzioni musicali tra le quali la Società dei Concerti di Milano, l’Unione musicale di Torino, l’Associazione "Bellini" di Messina, il Teatro Bellini di Catania, il Kennedy Center di Washington, il Teatro Manoel di Malta.

Ha collaborato con diversi direttori, tra i quali Emmanuel Krivine, Donato Renzetti, Anton Nanut, Karl Martin, e si è esibito con l’Orchestra Filarmonica di Montecarlo, l’Orchestra sinfonica di Barcellona, l’Orchestra da camera di Zurigo, l’Orchestra sinfonica della RAI, l’Orchestra sinfonica dell’Emilia Romagna "Arturo Toscanini", l’Orchestra del Teatro municipale di Rio de Janeiro.

Ha inciso il Concerto per violino, pianoforte e archi di Chausson insieme a Pavel Berman e l’integrale degli Studi di Chopin su strumenti originali, un pianoforte Lange del 1835 e un Pleyel del 1849.

Per informazioni:

Dipartimento di Musica e Spettacolo - Centro La Soffitta
tel.051.2092018 - 21 fax 051.2092017
soffitta@muspe.unibo.it - www.muspe.unibo.it/soffitta
Music Biz Cafe, parla Paola Marinone (BuzzMyVideos)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.