Dublino, 23 gennaio: The Edge degli U2 diventa modello

In Irlanda già si parla del "Brown Thomas international fashion show" come dell'evento di moda più importante degli ultimi anni.

A Dublino, il prossimo 23 gennaio, sfileranno infatti nuovi capi di Gucci, Versace, Dior, YSL, Roberto Cavalli, Dolce & Gabbana, Prada, Valentino ed altri stilisti. Tra le modelle che indosseranno i capi al Point della capitale irlandese vi saranno, tra le altre, Giselle Bundchen, Yasmin Le Bon e Naomi Campbell. Tra i modelli, The Edge degli U2. A non farlo sentire troppo solo in mezzo a cotante bellezze femminili ci saranno, tra gli altri, Nicky Byrne dei Westlife ed il calciatore Rio Ferdinand del Manchester United. The Edge ha accettato solo quando gli è stato spiegato che l'incasso della serata sarà devoluto a tre enti benefici che si occupano d'assistere i bambini in difficoltà. Tra i presentatori della sfilata: i Corrs, i Westlife, Simon Le Bon dei Duran Duran, il pilota Eddie Irvine e, pare, il resto degli U2.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.