Ancora guai per Moby

Ancora guai per Moby
Scampato ad una settimana a dir poco intensa, durante la quale dopo il pestaggio di cui è stato vittima a Boston (vedi News) è stato maltrattato da dei poco concilianti fan di heavy metal, il malcapitato Moby ha anche rischiato, per concludere in bellezza, d’incontrare uno dei suoi più acerrimi nemici, il rapper Eminem.
“Mercoledì sono stato picchiato a Boston”, scrive il musicista sul suo sito ufficiale, “giovedì sono stato insultato da un gruppetto di appassionati di heavy metal. Venerdì, dopo un volo aereo piuttosto turbolento, quando giungo finalmente salvo a Los Angeles, chi trovo nel mio stesso albergo? Eminem, ovviamente, che stava presentando un suo nuovo dannato video!”.
“Che dovevo fare a quel punto?”, racconta, “Onde evitare la possibilità di incontrare alle due di notte, mentre sto gironzolando e passeggiando da solo nei pressi dell’albergo, 20 sfegatati fan e amici di Eminem ubriachi persi dopo il party, ho preferito cambiare hotel”.
“Datemi pure del vigliacco, chiamatemi pure paranoico, ma preferisco evitare il confronto diretto”, conclude Moby, “Ora me ne sto tranquillo e beato nel mio hotel, di fronte al mare, aspettando di tornare a New York e chiudermi nel mio studio, dove inizierò i lavori per il nuovo album”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.