Webby Awards, vincono Frank Ocean e Grimes

Webby Awards, vincono Frank Ocean e Grimes

I Webby Awards, premi internazionali presentati annualmente dall'International Academy of Digital Arts and Sciences per l'eccellenza su Internet con categorie in siti web, pubblicità interattiva, film e video online e sui cellulari, e anche conosciuti come "gli Oscar di Internet" in quanto lanciati già nell'agosto 1995, poco dopo i primi passi della Rete, rendono onore a Frank Ocean e a Grimes. "Channel orange", il primo disco di Frank Ocean, è stato tra gli album più interessanti del 2012. Non tanto per la piccola bagarre scatenatasi attorno al coming out dell'artista, quanto per il valore in sé del disco. Il lavoro di Ocean, oltre ad ottenere buoni posizionamenti, ha infatti suscitato un plauso quasi unanime in fase recensiva con il "Guardian" che si è spellato le mani assegnandogli un 5/5 mentre "Rollig Stone" e "Independent" si sono fermati a 4/5. La sperimentatrice canadese Grimes, 25 anni, ha pubblicato l'ultimo album "Visions" l'anno scorso; il "New York Times" lo ha definito "uno dei dischi che fino a questo punto dell'anno più hanno colpito".


A Ocean andrà il premio "Webby person of the year", a Grimes l'"Artist of the year". Tra gli altri premiati figurano Justin Bieber, per la camnpagna pubblicitaria del suo profumo, e Lady Gaga, per la sua costante presenza "social". I Webbies saranno conferiti questo mese a New York City. Come di consueto, il vincitore dovrà limitarsi a sole 5 parole di ringraziamento; memorabile il "discorso" dei Beastie Boys, che davanti al pubblico salirono sul palco per dire "qualcuno saprebbe aggiustarmi il computer?".





Contenuto non disponibile







L'anno scorso, alla sedicesima edizione, per la categoria "People's Voice" sono arrivati all'ente organizzatore 1.5 milioni di voti.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.