NEWS   |   Pop/Rock / 10/04/2013

Jon Bon Jovi: 'Nessun litigio tra me e Richie Sambora'

Jon Bon Jovi: 'Nessun litigio tra me e Richie Sambora'

Il frontman dei Bon Jovi ha voluto smentire le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi circa la defezione del chitarrista Richie Sambora, che - secondo fonti anonime consultate dal sito statunitense TMZ - sarebbero da attribuire ad una disputa di natura economico-contrattuale sorta tra i due. Nel corso di un'intervista rilasciata a statesman.com, il cantante ha smentito in maniera categoria che l'assenza del collega si riconducibile a dissidi interni alla band, avvalorando le ragioni addotte dallo stesso Sambora in uno stringatissimo comunicato ufficiale diramato al proposito, ovvero a non meglio specificati "motivi personali".

"Credo che Richie stia bene, anche se per il momento non sono ancora riuscito a parlare con lui", ha spiegato Jon: "E' una cosa che ci ha sorpreso tutti: erano le 3 e mezza del pomeriggio del giorno di un concerto, e ci è arrivata una telefonata che ci ha comunicato la sua assenza. Credo sia proprio qualcosa di personale ad averlo costretto ad una scelta del genere. In ogni caso, non credete a quanto scritto da TMZ, perché non c'è nulla di più lontano dalla verità".

Contenuto non disponibile


Al momento non è stato specificato se l'assenza di Sambora possa limitarsi alla sola branca nordamericana del tour, che vedrà il posto lasciato vacante dal chitarrista venire occupato da Phil X, che già fece le sue veci in occasione dell'assenza fatta registrare durante la tournée del 2011), o se possa estendersi anche alla tranche europea dello stesso, che vedrà la band esibirsi in Italia il prossimo 29 giugno allo stadio San Siro di Milano.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi