Comunicato Stampa: 'Attraversamenti Multipli' a Roma

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

31 ottobre – 5, 12, 16 novembre 2002
ATTRAVERSAMENTI MULTIPLI 002
Performance, teatro, installazioni, video, musica negli spazi della metropoli



< un progetto di margine operativo > Attraversamenti Multipli è ideato e coordinato da Alessandra Ferraro e Pako Graziani del gruppo di teatro Margine Operativo, promosso dal Comune di Roma – Dipartimento Cultura Sport Toponomastica – Ufficio Politiche Giovanili e dal Municipio Roma X – Cinecittà, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche delle Periferie e Lavoro.
Un organismo mobile e complesso - composto da performance, video, installazioni, musica – che durante il suo viaggio interagisce con i luoghi dove si colloca, crea azioni teatrali e installazioni video uniche, accumula i materiali visivi, corporei e sonori creati e li assembla in un nuovo corpo. Attraversamenti Multipli alla sua seconda edizione si sviluppa in quattro tappe, in quattro luoghi simbolo del viaggio e dell’attraversamento della città: tre stazioni della metropolitana - Arco di Travertino (giovedì 31 ottobre h. 15–21 ), Basilica di S. Paolo (martedì 5 novembre h. 15-21), Anagnina (martedì 12 novembre h.15 – 21) – e uno spazio in mutazione come una ex stazione radio, segno delle trasformazioni e dei viaggi che compiono anche i luoghi – Ex Italcable, via Tuscolana, 1263 (sabato 16 novembre h. 21-05). Per una notte, questo luogo, ospiterà un evento_festa costruita dai materiali visivi accumulati durante il viaggio, e da un flusso di azioni teatrali, reading di poesia, musica elettronica e video. A conclusione, i diversi linguaggi artistici si fonderanno con la musica e artisti del calibro di MILITANT-A degli Assalti Frontali, NOUS, Meg e Marco Posse dei 99 Posse, I Ping Pong Players dei BrutoPop, e i Sonic Visioners interagiranno con Attraversamenti Multipli, con nuovi ed interessanti progetti musicali. La musica incontra la poesia e la narrazione, come lo slam poetry rap di Militant A, che canterà/reciterà/dirà alcuni testi del nuovo disco di Assalti Frontali: "Hic sunt leones", in uscita all'inizio del 2003. Il teatro esplora la musica elettrofantastika dei NOUS_Meg &MarcoPosse, progetto parallelo dei 99 Posse, propone una rielaborazione de La Tempesta di Shakespeare, dalla colonna sonora di “Dentro la tempesta” spettacolo della compagnia Krypton, dove Meg ha interpretato il ruolo di Ariel. E poi, fino all’alba prosegue con il dj set Jungle/drum’n’bass dei Sonic Visioners e il giochi di rimbalzi a suon di techhouse dei Ping Pong Players, il tutto accompagnati dal flusso di immagini create dal video live set di Riot Generation Video.
TUTTI GLI EVENTI SONO AD INGRESSO GRATUITO.
Music Biz Cafe Summer: le conseguenze della pandemia su major e indie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.