UK, adesso anche i papà ascoltano le Atomic Kitten

Papà col cappellino da baseball al contrario, mamma che canta l'ultima canzone di Gareth Gates.

Una notizia che scorrazza tra sociale, musica e costume. Uno studio, condotto dall'associazione Flexible Families su 1000 genitori, ha dimostrato che moltissimi adulti britannici fanno di tutto pur di poter essere vicini ai loro figli ed ai loro gusti. Oltre la metà dei mille intervistati ha dichiarato di nutrire parecchio interesse verso la musica ascoltata dai figli, oppure d'essersi recentemente recata ad almeno un concerto pop. Inoltre un adulto su tre, e questo è forse il fatto più interessante, legge riviste per giovanissimi. "L'immagine di un papà col cappellino con la visiera dietro, che ascolta l'ultimo CD delle Atomic Kitten, può anche far rabbrividire alcuni teenager. Però è rassicurante che i genitori vogliano essere in contatto con le mode che per i figli significano molto", ha dichiarato una responsabile dell'associazione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.