Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Press Kit / 28/10/2002

Comunicato Stampa: 'Transplants Night' al Rolling Stone

Comunicato Stampa: 'Transplants Night' al Rolling Stone
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Rock Planet Productions
in collaborazione con Spin-Go
presenta

"Transplants Night"
Sabato 2 Novembre - Ore 21
al ROLLING STONE
Entro le 23:30 ingresso ridotto: 10 euro (8 con la tessera Saturday Night Club) con consumazione. Poi 13 euro con consumazione.

Tornano le feste in collaborazione con le case discografiche! Il Rolling Stone non è infatti solo un posto dove andare a ballare dell’ottimo rock, ma anche un posto dove conoscere meglio i lavori degli artisti che questo rock lo creano! E così sabato 2 novembre potremo approfondire la conoscenza dell'album di debutto, omonimo, dei Transplants!
I Transplants sono Tim Armstrong (Rancid), Travis Barker (Blink182) e Rob Aston. Il progetto nasce nel dicembre ’99, dalla proposta fatta da Tim a Rob Aston di scrivere un testo per un suo nuovo pezzo. Iniziano così a collaborare strettamente, ma manca loro un valido batterista: la scelta cade su Travis Barker, dando così vita al gruppo.
Il loro sound è un originalissimo mix di influenze stilistiche che, non abbandonando mai la base Punk Rock, wva ad includere elementi disparati come chitarre Hardcore, ritmi Hip-Hop e Dance Hall, rime Rap, ane sopra a tutto la ferma consacrazione allo spirito del Rock ‘N’ Roll
Inoltre ci sarà la possibilità di ‘accaparrarsi’ uno degli omaggi firmati Transplants: 5 copie dell’album della band (uscito per la Hellcat/Epitaph il 21 ottobre), 10 magliette, 300 poster, 1500 spillette e 3000 stickers!
La colonna sonora del resto della serata sarà: musica rock, ska e punk sul groundfloor, a cura di Ariel e Dj Max De Riu, di Radio Rock FM, mentre sul 2nd floor happy music e rock revival con Fabietto Parente. E al 3rd floor una sorta di ‘locale nel locale’: una nuova area pub in cui ascoltare musica live unplugged, in un’accogliente zona relax in cui sarà possibile anche mettere qualcosa sotto i denti…