Comunicato Stampa: 'Gran galà della solidarietà'

Comunicato Stampa: 'Gran galà della solidarietà'
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Giovedì 24 Ottobre alle ore 20.30 dal Teatro Donizetti di Bergamo
Pippo Baudo e Susanna Messaggio
presentano il

“Gran Galà della Solidarietà”

con
Lucio Dalla, i Pooh, Ezio Greggio & Enzo Iacchetti, Luca Carboni, Cristian De Sica e molti altri

Giovedì 24 Ottobre, Bergamo sarà protagonista di una giornata dedicata alla solidarietà, con un susseguirsi di momenti che coinvolgeranno la città, le scuole, le istituzioni locali e che si concluderà eccezionalmente nella splendida cornice del Teatro Donizetti.
Il clou dell’iniziativa coinciderà infatti con il “Gran Galà della Solidarietà”, una straordinaria serata che avrà luogo proprio nello storico Teatro Donizetti e che vedrà alternarsi sul palco un cast straordinario.
Il “Gran Galà della Solidarietà” sarà presentato da Pippo Baudo con Susanna Messaggio e vanterà la partecipazione di prestigiosi artisti quali Luca Carboni, Lucio Dalla, i Pooh, Pacifico, Yu-Yu, Cristian De Sica, Andrea Griminelli, Donella del Monaco, Enzo Iacchetti ed Ezio Greggio, Enrico Beruschi.
Concluderà il Galà un esclusivo concerto eseguito dalla Banda dei Carabinieri che, già dalle ore 16.00, suonerà per i bambini nella piazza antistante il Palazzo Comunale di Bergamo.
Per l’occasione, il network radiofonico RTL 102.5 trasmetterà in diretta dal Donizetti il programma “Protagonisti”; durante la serata, Luca Viscardi e Vanessa Incontrada racconteranno agli ascoltatori lo svolgimento del Galà, offrendo un ricco “dietro le quinte” con interviste ad ospiti e artisti.
Il “Gran Galà della Solidarietà” è un’importante manifestazione promossa da Nepios (Associazione a Tutela dell’Infanzia) con cui Bergamo, come prima città italiana, intende sostenere il progetto “Centro multifamiliare per famiglie multiproblematiche”.
Bergamo funge, in questo caso, da città pilota nella realizzazione di questo progetto che sarà successivamente esteso a livello nazionale, partendo con la città di Milano e proseguendo poi in altri Comuni d’Italia.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.