Depeche Mode, 'Delta machine': ascolta qui il singolo 'Soothe my soul'

Depeche Mode, 'Delta machine': ascolta qui il singolo 'Soothe my soul'

E' affiorato oggi online "Soothe my soul", il secondo singolo - dopo "Heaven" - estratto da "Delta machine", il nuovo album dei Depeche Mode, ideale seguito di "Sounds of the universe" del 2009 atteso nei negozi il prossimo 26 marzo.

Prodotto da Ben Hillier e mixato da Flood (collaboratore di lungo corso - oltre che degli stessi Depeche Mode, anche di, tra gli altri, U2 e Nick Cave e Nine Inch Nails), "Delta machine", nella propria edizione deluxe, oltre alle quattro bonus track includerà anche i remix del primo singolo operati da Matthew Dear, Blawan, Owlle e Steps to Heaven, oltre che a un booklet di 28 pagine illustrato da scatti di Anton Corbijn.

"Scrivere questo nuovo album non è stato per niente facile, perché volevo che il suono di tutte le canzoni fosse assolutamente moderno", commentò Martin Gore in occasione della prima presentazione del disco: "Voglio che la gente stia bene, ascoltando questo disco, che provi per così dire un senso di pace: c'è qualcosa di magico in tutto ciò".



"Con 'Delta machine' abbiamo completamente rivoluzionato il nostro modo di scrivere un album", gli fece eco Dave Gahan: "Quando arriviamo al punto in cui un sentiamo che un disco inizi a suonare troppo normale, iniziano a incasinare di proposito il tutto per dargli quello che è il nostro suono distintivo. Sotto questo aspetto, 'Delta machine' non è diverso agli altri dischi che abbiamo registrato in passato... e non vediamo l'ora di farvelo ascoltare".

La band toccherà l'Italia con due date del proprio prossimo tour, previste il 18 luglio allo stadio di San Siro di Milano e il 20 luglio allo stadio Olimpico di Roma.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.