Slayer vs Dave Lombardo: parla il sostituto Jon Dette

Slayer vs Dave Lombardo: parla il sostituto Jon Dette

Come noto, per il tour australiano degli Slayer, la band ha usufruito dei servizi di un batterista di rimpiazzo: Jon Dette (che sta facendo anche da sostituto per Charlie Benante degli Anthrax, che non può andare in tour e ha difficoltà a lasciare gli Stati Uniti per non ben precisati problemi da risolvere).
Gli Slayer, infatti, hanno deciso di allontanare - non è ancora chiaro se permanentemente o in maniera temporanea - Dave Lombardo alla vigilia della partenza per il tour.

Dette è stato intervistato pochi giorni orsono dal magazine Heavy, offrendo un punto di vista inedito sulla situazione in cui versano gli Slayer al momento. La domanda più importante di tutta l'intervista è quella fatidica che tutti i fan si stanno facendo, ossia se Dette sia in procinto di sostituire in toto e permanentemente Lombardo nella band. "Ci muoviamo a piccoli passi al momento. Credo che sia troppo presto per dire qualcosa in proposito, ma posso dire che stiamo molto bene insieme. Sul palco va alla grande e tutti quelli che sono ai concerti, non solo i fan ma anche quelli della crew, si divertono e sorridono, quindi mi sa che sto facendo le cose per bene e quindi staremo a vedere cosa porterà il futuro".
Una risposta diplomatica, che però non dissimula del tutto la tangibile possibilità che la rottura degli Slayer con Lombardo sia insanabile.

A parte uno scambio pubblico online, piuttosto rigido e polemico, non è dato sapere in che rapporti sia al momento Lombardo con il resto della band. Dette ha spiegato che lui non ha nulla contro Dave: "Non so come si senta Dave. Non gli parlo da qualche settimana. L'ho visto a gennaio al NAMM, una grande convention musicale in California e... non so, conosco lui e Paul Bostaph [altro batterista sostituto negli Slayer tra il 1992 e il 1996 e poi dal 1997 al 2001 - ndr] da anni. E di sicuro non ho nessun rancore verso di loro [...]. Non c'è motivo per farlo anche perché la mia storia con gli Slayer è roba accaduta molto tempo fa. [...] Se Dave tornerà negli Slayer va benissimo, ma se decide di fare altro sono certo che farà cose fenomenali".



Contenuto non disponibile


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.