NEWS   |   dalla Stampa / 09/10/2002

Madonna dopo ‘Swept away’ salverà il mondo?

Madonna dopo ‘Swept away’ salverà il mondo?
Madonna ha presentato ieri a Los Angeles assieme all’attore Adriano Giannini (copratogonista della pellicola) “Swept away”, l’atteso e chiacchierato remake del film “Travolti da un insolito destino…” della regista italiana Lina Wertmuller (vedi news).
La cantante ha spiegato così la scelta del film, che è stato diretto dal marito Guy Ritchie: “L’idea di rifare il film della Wertmuller è stata mia. Mio marito non conosce il cinema italiano e sono stata felice che questo film gli sua piaciuto: è una pellicola che amo moltissimo perché mi piace la trasformazione di questa donna. All’ inizio lo spettatore la odia, poi la sua simpatia passa da lui a lei ”.
Fra i progetti futuri della pop star, che ha recentemente pubblicato “Die another day”, tema della colonna sonora del nuovo film di James Bond (vedi news), c’è quello di un maggior impegno sociale: “Oggi”, rivela Madonna, “m’interessa di più aiutare e portare la pace nel mondo. Avere dei figli ti costringe ad uscire da te per pensare a loro e a distruggere così gran parte del tuo ego: oggi sono arrivata ad un punto della mia vita in cui penso di dovere fare qualcosa anche per l’umanità e il suo futuro”. (Fonte: La Repubblica, La Stampa)
Scheda artista Tour&Concerti
Testi