Mick Jagger regala 156.000 euro alla sua vecchia scuola

Mick Jagger regala 156.000 euro alla sua vecchia scuola
L'ambiente in cui Mick Jagger venne a contatto per la prima volta con la musica fu la sua scuola. Il capobanda dei Rolling Stones non si è scordato, seppure a parecchi anni di distanza, della vicenda. E, messo mano al libretto degli assegni, ha regalato alla Dartford Grammar School del Kent la somma di centomila sterline, circa 156.000 euro. Dartford è peraltro la sua cittadina natale. I soldi saranno utilizzati, riporta il quotidiano "The Guardian", per programmi a favore dello studio della musica da parte dei più giovani. "Credo che dovremmo incoraggiare i bambini a cantare ed a suonare uno strumento appena possibile", ha riferito Jagger dagli States, dove il suo storico gruppo si trova in tour. Il centro musicale della scuola già rende omaggio agli Stones in quanto è stato battezzato "Red rooster": uno tra i primi hit britannici della band era infatti intitolato (novembre '64) "Little red rooster".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.