Classifiche UK: primi Avicii e 'Les misérables'

Classifiche UK: primi Avicii e 'Les misérables'

Avicii, il DJ e produttore svedese che all'inizio del mese scorso ha subìto il furto del suo computer contenente otto nuove tracce, va al primo posto della nuova classifica britannica dei singoli con "I could be the one" che ospita il collega olandese Nicky Romero. Il pubblico non specializzato aveva sentito parlare di Avicii nel settembre 2011, quando uscì il singolo "Collide" di Leona Lewis sul quale figurava anche lui dopo un pasticcio piuttosto imbarazzante per il quale si era anche parlato di plagio. Per quanto invece riguarda gli album, rimane al primo posto la colonna sonora di "Les misérables". Il soundtrack giunge alla quarta settimana non consecutiva di dominio e impedisce ai Foals di raggiungere, come la band sperava, il numero uno con il nuovo "Holy fire". Il gruppo di Oxford si deve accontentare della piazza d'onore mentre il sempreverde "Our version of events" di Emeli Sandé passa dal numero 4 al 3 ed entra nel suo secondo anno in chart. Con l'omomimo del cantautore Jake Bugg che arretra dal 2 al 4, rimbalza dal 17 al 5 "Babel" dei Mumford & Sons. La riedizione del classico "Rumours" dei Fleetwood Mac è sesta, rialza la testa "Unorthodox jukebox" di Bruno Mars che passa dal 12 al 7, cade dal 3 all'8 "Opposites" degli scozzesi Biffy Clyro. "Unapologetic" di Rihanna è nono, conclude la Top 10 "Passione" di Andrea Bocelli. "Temper temper", il nuovo dei Bullet For My Valentine, manca di un soffio l'aggancio ai Magnifici Dieci e si prende l'undicesimo posto. "Electric" di Richard Thompson, per il quale si era ipotizzato un posizionamento migliore, debutta al numero sedici.
Consulta qui la classifica UK di questa settimana.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.