Addio a Tony Sheridan, collaboratore dei Beatles

Addio a Tony Sheridan, collaboratore dei Beatles

All'età di 72 anni è morto Tony Sheridan. La notizia è stata data dall'ingegnere del suono Steve Hoffman. Nato a Norwich nel maggio 1940, dal 1960 si stabilì per tre anni ad Amburgo, dove tra i vari locali dell'epoca suonò al Kaiserkeller, al Top Ten e allo Star-Club, venendo a contatto con i Beatles. Più esattamente: nel '61 i Beatles, ancora ovviamente con Pete Best alla batteria, che avevano ammirato Sheridan nel '60, divennero molto amici. A volte i quattro suonavano per lui, spesso Sheridan si univa a loro. Nel giugno '61, in una sessione durata due giorni per l'etichetta Polydor e suggerita dal produttore Bert Kaempfert, il cantante e chitarrista e i quattro di Liverpool registrarono sette pezzi tra i quali "My Bonnie" e "The saints" per Tony e "Ain't she sweet" e "Cry for a shadow" dei Beatles. "My Bonnie" uscì nel 1961 accreditata a Tony Sheridan and The Beat Brothers. Il musicista era stato operato al cuore nello scorso dicembre. Sempre lo scorso anno era stato pubblicato il doppio CD "The Beatles with Tony Sheridan: first recordings, 50th anniversary edition".











Tony, che aveva creato il libro "The Beatles in Germany" con la celebre fotografa Astrid Kirchherr e che nel 2002 aveva pubblicato l'album
solista "Vagabond", abitava a Seestermühe, poco sopra Amburgo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.