Grammy Awards 2013: 'We are young' dei Fun. 'canzone dell'anno'

Grammy Awards 2013: 'We are young' dei Fun. 'canzone dell'anno'

Miranda Lambert e Dierks Bentley tengono alto - con un set congiunto, durante il quale vengono eseguite "Over you" e "Home" - il nome del country contemporaneo da alta classifica alla serata di gala dei cinquantacinquesimi Grammy Awards: la scena rimane appannaggio degli ospiti dal vivo, più precisamente di Wiz Khalifa e Miguel, che scaldano il pubblico con "Adorn". Si passa alla premiazione della categoria "best country solo performance", che vede trionfare Carrie Underwood" con "Blown away".

Uno dei premi più ambiti del lotto, quello di "Song of the year", se lo aggiudica "We are young" dei Fun., cantata insieme a Janelle Monáe, a discapito di "Stronger" di Kelly Clarkson, "Call me maybe" di Carly Rae Jepsen, "Adorn" di Miguel e "The A team" di Ed Sheeran. Johnny Depp presenta sul palco il Mumford & Sons, che eseguono dal vivo 'I will wait'.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.