Il Banco celebra il suo trentennale

Il Banco celebra il suo trentennale
Il gruppo italiano del Banco di Mutuo Soccorso ha festeggiato i propri trenta anni di attività con un concerto tenuto presso l'Ippodromo romano di Capannelle di fronte a dodicimila persone. La serata ha permesso alla band di invitare sul palco nuovi amici per suonare in alcuni brani: Morgan dei Bluvertigo (ha suonato il basso in “R.I.P.”), Federico Zampaglione dei Tiromancino (la chitarra in “Moby Dick”), Andrea Satta dei Tete de bois (voce su “Non mi rompete”) e Filippo Gatti degli Elettrojoyce (chitarra in “E' così buono Giovanni, ma…”)(vedi news).

Hanno partecipato anche “vecchi” compagni di strada come il violinista Mauro Pagani ex-PFM, il tastierista Gianni Nocenzi, assente dalle scene da diciotto anni e il batterista Pierluigi Calderoni.
Interpellato a proposito della musica italiana odierna, il cantante Francesco Di Giacomo è lapidario: “Oggi sono tutti presi dall'idea d' indovinare un singolo e invece sarebbe già abbastanza se indovinassero cosa stanno facendo. Dal '90 abbiamo tagliato ogni rapporto con la televisione….La nostra è la coerenza di chi ha saputo rinunciare all'avvelenamento da kermesse musicali e alle tentazioni dello show business”. (Fonte: La Repubblica)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.