Robbie Williams, concerto-karaoke con Moby e Slash

Robbie Williams, concerto-karaoke con Moby e Slash
Credits: Leo Baron

Pare che i non numerosissimi presenti si siano divertiti da impazzire.

Poche sere fa, al ristorante Moomba di Los Angeles, la città in cui il cantante britannico risiede da alcuni mesi, c’è stato un piccolo concerto improvvisato in “stile karaoke” al quale hanno partecipato, oltre a Robbie, Slash (ex Guns N’Roses), Billy Duffy dei Cult, l’attore e musicista Donovan Leitch (34enne figlio del cantautore Donovan) e Moby. E’ stato proprio quest’ultimo a dare la notizia, affermando anche d’aver suonato classici rock quali “Gimme shelter” e “Whole lotta love” con lo strano gruppo. Ma il guru dell’elettronica ha anche ammesso che gli applausi più scroscianti sono stati tutti per Williams. “La canzone che è piaciuta di più è stata ‘Fat bottomed girls’ cantata da Robbie”, ha detto Moby.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.