McCartney e la Mills sono arrivati al castello

Paul McCartney ed Heather Mills sono arrivati al Leslie Castle, il castello irlandese dove domani si sposeranno.

Secondo alcuni la coppia è giunta questa mattina all’alba, secondo altri ieri sera sul tardi. I due sono arrivati assieme in elicottero, ma questa notte la trascorreranno separati perché altrimenti “porta sfortuna”. E’ stato confermato che l’ex Beatle e l’ex modella verranno congiunti in matrimonio da un prete del posto nella piccola chiesa, intitolata al Salvatore che si trova all’interno delle mura del castello. A Glaslough, Monaghan, sono intanto giunti in massa i media di mezzo mondo. Il portavoce del 59enne compositore ha appena confermato che, dopo la cerimonia, la coppia verrà a salutare fan e giornalisti ai cancelli del castello. Questa mattina sono ripresi i lavori per la sistemazione, attorno alle sponde del laghetto che si trova all’interno della proprietà, dei fuochi artificiali che verranno lanciati domani sera. Tempo irlandese permettendo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.