Ieri sera il festival dell'Isola di Wight: ecco cosa è successo

Ieri sera il festival dell'Isola di Wight: ecco cosa è successo
Ieri sera, mentre a Buckingham Palace un gruppo di musicisti formato Paul McCartney, Eric Clapton, Rod Stewart, Ozzy Osborne, Queen ed altri si esibiva per il giubileo d'oro della regina Elisabetta II, in Gran Bretagna andava in scena anche un altro concerto. Relegato alla cronaca spicciola dal furore mediatico, comprensibilmente appuntato sulla residenza reale, il festival dell'Isola di Wight ha offerto –secondo quanto riportato da alcuni giornalisti- buoni spunti. Nel '69 venne capitanato da Dylan, nel '70 (diciotto giorni prima che morisse) da Hendrix, stavolta, dopo un'interruzione durata una trentina d'anni, le redini del festivalone le ha tenute Robert Plant anche se i teorici headliner erano i Charlatans. Il veterano cantante ha distribuito specialmente canzoni dal suo imminente nuovo album e cover dei Led Zeppelin. Prima di lui si erano esibiti i Coral, gli Hundred Reasons, gli Starsailor e gli Ash; quest'ultimi hanno inserito un frammento di “Voodoo chile” di Hendrix nella loro “Kung fu”. Conclusione in mano ai Charlatans, il cui leader Tim Burgess ha dedicato “Tellin' stories” a Plant. Non ancora disponibili i dati sulla vendita di biglietti: nei giorni scorsi si era diffusa la notizia che le prevendite non erano andate molto bene.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.