Saigon vuole moralizzare il rap... a pugni

Saigon vuole moralizzare il rap... a pugni

Saigon, l'MC newyorkese, ha apertamente accusato alcuni "colleghi" rapper di essere una cattiva influenza sui più giovani. Nello specifico ha accusato Rick Ross e 2 Chainz (insieme a molti altri "colpevoli" dello stesso comportamento) di trasmettere messaggi pericolosi per i ragazzi e ha affermato che la loro musica dovrebbe essere trattata alla stregua della pornografia.

"Normalmente non vado in giro a picchiare altri artisti - ma sai, se non cambieranno la natura del loro messaggio potrei farlo per davvero" ha spiegato Saigon. "Prenderei a pugni tutti - Rick Ross, 2 Chainz e tutti gli altri che fanno musica dannosa per i più giovani. Perché le compagnie fanno marketing per vendere la musica ai giovani, si sa. Ma allora, se proprio devi fare quel genere di roba, deve funzionare come nei negozi di video, dove il porno ha la sua sezione apposita. Devono farlo per quella musica, perché finisce nelle mani dei ragazzini. Ho figli anche io, lo so. [...] L'altro giorno sono stato ospite di '106 & Park' [uno show televisivo sull'hip-hop - ndr] ed ero così rattristato vedendo ragazze giovanissime che sapevano tutti i testi... certa roba che usciva dalle loro bocche era inaccettabile, avevano 13-14 anni e parlavano di succhiare ca**i e robaccia del genere. E io mi sono detto: 'Maledizione, yo, di chi è la colpa di questa roba?'"




 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.