Comunicato Stampa: 'Alla ricerca dei sogni perduti'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

"ALLA RICERCA DEI SOGNI PERDUTI"

Emittente: TeleUnica
Titolo programma: Alla ricerca dei sogni perduti (Appunti di viaggio fra cultura e spettacolo)
Ideato, realizzato e condotto da: Andrea Pedrinelli
Messa in onda: Martedì ore 19.45, con repliche il giovedì ore 12.00 e 20.45
Numero puntate: otto
Messa in onda: dal 30 aprile al 18 giugno 2002
Contenuto: Interviste a personaggi della cultura e dello spettacolo montate con immagini della loro carriera
Obiettivo: Fornire allo spettatore una proposta culturale "alternativa" e di solito non presentata sul piccolo schermo, per spingere alla discussione e stimolare soprattutto i giovani ad affrontare mondi intellettuali che la società odierna con i suoi mezzi di comunicazione tende ad allontanare da loro.
Frutto dell'idea del giornalista milanese Andrea Pedrinelli e della produzione dell'emittente lombarda TeleUnica, è stato realizzato un nuovo programma televisivo intitolato "Alla ricerca dei sogni perduti" e dedicato al mondo dello spettacolo e della cultura. Il programma, una serie di interviste monografiche a grandi protagonisti delle scene italiane, è stato pensato per fornire ai telespettatori un mondo culturale alternativo a quello proposto loro abitualmente. Montato con ritmo serrato e taglio di approfondimento culturale, "Alla ricerca dei sogni perduti" diventa così per lo spettatore un prendere contatto con idee, testimonianze, esperienze, immagini che altrimenti ben difficilmente gli verrebbero proposte. E per un giovane potrebbe significare il rendersi conto che, oltre tutte quelle cose che fanno parte della sua vita quotidiana, forse possono esistere ancora alternative da riscoprire per far volare la fantasia e trovare nell'arte e con l'arte una propria strada originale nel mondo.
Il programma, interamente realizzato da Andrea Pedrinelli, ha debuttato con un'intervista ad Enrico Ruggeri ed ha una durata di 25': va in onda in prima visione il martedì alle ore 19.45, ed in replica il giovedì alle 12 ed alle 20.45.
Il segnale di TeleUnica, che ha sede a Lecco, si riceve in tutta la provincia lecchese (canali dal 22 al 67), nel Comasco (canali 26, 28, 48, 54), nella provincia di Sondrio (canale 35, e dal 50 al 58), nel Varesotto (Uhf 36 e 67); ma anche nella Bergamasca (canale 37), sul Lago Maggiore in provincia di Novara e Verbania (canale 46), nella brianza milanese (canale 47), e via cavo in Svizzera a Chiasso e dintorni.
Dopo Enrico Ruggeri, Andrea Pedrinelli presenterà i propri incontri con le esponenti della grande dinastia marionettistica dei Colla Cosetta e Stefania Colla (7 maggio), il Maestro Riccardo Chailly (14 maggio), il ballerino Manuel Frattini (21 maggio), il grande attore e regista Giulio Bosetti (28 maggio), gli eredi dello scrittore Giovannino Guareschi, ovvero i figli Alberto e Carlotta (4 giugno), la cantante ed attrice Tosca (11 giugno), Mino Reitano (18 giugno). Andrea Pedrinelli è nato a Milano il 23 aprile del 1970. Giornalista, lavora da un decennio nel campo della cultura e degli spettacoli. Ha collaborato a due volumi dedicati dalla Claudio Lombardi Editore a Eugenio Finardi e Francesco Guccini, ed ha lavorato per settimanali, mensili, riviste specializzate, siti Internet.
Attualmente collabora col quotidiano "La Padania" ed è responsabile della Cultura per "La Gazzetta di Lecco e Provincia" e "TeleUnica". L'8 marzo del 2002 a Sanremo gli è stato assegnato il premio internazionale Myrta Gabardi, edizione 2002, per il proprio impegno etico nella diffusione della cultura dello spettacolo tramite la propria attività di giornalista.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.