Arrestato il rapper Flavor Flav (Public Enemy)

Flavor Flav dei Public Enemy, non nuovo a problemi con la legge, è stato arrestato dopo un diverbio con la fidanzata in seguito al quale avrebbe minacciato di colpire il figlio della donna con un coltello.

Il cantante, che era stato arrestato anche nella primavera 2011 ed aveva trascorso un weekend dietro le sbarre a Las Vegas, sarebbe ancora in carcere in attesa di apparire in tribunale. Il 53enne rapper, all'anagrafe William Jonathan Drayton junior, è stato rintracciato ed ammanettato dalla polizia ad alcune miglia a sud-ovest della Strip di Las Vegas. In caso di condanna, il cantante rischia fino a sei anni di reclusione per il reato più grave che gli viene contestato più eventuali altri sei mesi per violenza domestica. Prima dell'arresto della primavera 2011 l'artista aveva trascorso un mese in prigione nel 1991 per aver picchiato la sua fidanzata e tre mesi di reclusione, scontati nel 1993, per aver sparato ad un vicino di casa. Il prolifico performer, che mise assieme i Public Enemy ad inizio anni Ottanta con Chuck D e Professor Griff (ma si fecero conoscere solamente nel 1987 con "Yo! Bum rush the show"), ha sette figli. Negli ultimi tempi Flav sembrava aver messo la testa posto e pochi mesi fa, a Vegas, aveva aperto un ristorante mentre a fine 2010 era diventato la voce di nuovi navigatori satellitari.




Contenuto non disponibile







compatibili con Garmin e TomTom.
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.