Ozzy Osbourne felice, si è sposato il figlio Jack

Ozzy Osbourne felice, si è sposato il figlio Jack
Credits: Screenshot Legend Of Ozzy

Ozzy Osbourne si è detto molto orgoglioso per le avvenute nozze del figlio. Jack, ora decisamente più posato rispetto a qualche anno fa, ha  detto "sì" alla fidanzata Lisa Stelly durante una cerimonia svoltasi alle isole Hawaii davanti a  soli 48 invitati. L'esclusiva fotografica è stata data ala rivista "Hello!", che ora pubblica gli scatti in cui si vede la felice coppia che tiene in braccio la piccola figlia Pearl. Ci sono naturalmente anche Ozzy e la moglie Sharon. Jack, diventato padre nello scorso aprile ed ammalatosi tre mesi dopo, ha detto: "In un anno abbiamo avuto i problemi di tutta una vita, ma adesso sento che il matrimonio renderà il nostro legame più forte. Avere avuto Pearl e adesso sposare Lisa sono le cose migliori che mi siano mai capitate. Mi hanno cambiato la vita". Le nozze si sono svolte sull'isola di Hualalai, dove si trova un vulcano dormiente ma ancora potenzialmente attivo.




Contenuto non disponibile







Nello scorso giugno Jack aveva rivelato d'essere affetto da sclerosi multipla. "La tempistica è stata pessima. Avevo appena avuto una bambina, il lavoro stava andando bene, continuavo a pensare 'perché ora?'", aveva affermato quattro mesi fa Jack. "Mentre aspettavo i risultati finali ero davvero arrabbiato. Per i due giorni successivi, mi sono intristito parecchio e poi mi sono reso conto che essere arrabbiato e triste non avrebbe portato a nulla di buono. Il mio nuovo motto è diventato 'Adattarsi e andare avanti'". Jack è l'ultimo nato dei figli di Ozzy, che ebbe due figli dalla prima moglie Thelma Riley e ne ha avuti tre dall'attuale moglie Sharon.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
19 nov
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.