Comunicato Stampa: 72 ore di suoni e luci dal Senegal

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

“72 ORE DI SUONI E LUCI DAL SENEGAL”

24 - 25 - 26 maggio 2002
Palavobis –Milano

Il 24, 25 e 26 maggio 2002, al Palavobis di Milano, si terrà la 1^edizione di “72 ore di suoni e luci dal Senegal”, una 3 giorni, di Musica, Arte, Gastronomia, Artigianato e Cultura, per avvicinare i confini tra Senegal e Italia.
I momenti clou della manifestazione saranno i due imperdibili concerti, venerdì 24 e sabato 25, di Youssou N'dour e Baaba Maal, due artisti che hanno reso celebre la ritmica senegalese in tutto il mondo.
Un appuntamento importante anche per la Moda, che nei pomeriggi del 25 e del 26, avrà come protagonista la nuova collezione della Stilista Oumou Sy che, dopo le sfilate di Parigi e Londra, sarà presente al Palavobis con le sue creazioni.
Stand gastronomici con prodotti tipici, mercatini dell'artigianato, mostre di pittura e fotografia, convegni, talk show e tavole rotonde, per visitare e scoprire la cultura senegalese, all'interno di un unico evento, destinato a diventare un appuntamento ricorrente.
Il programma mira a mettere a confronto gli aspetti storico-culturali, economici, artistici e sociali del Senegal con quelli degli altri paesi, in particolare con l'Italia, co-protagonista dell' evento.
Alla manifestazione interverrà una delegazione ufficiale del Governo senegalese, guidata dai ministri impegnati nello sviluppo delle relazioni tra i popoli.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.