Rockol Awards 2021 - Vota!

Neppure la musica riesce a svegliare Alex Baroni

Alex Baroni è ormai ricoverato in stato di coma dallo scorso 20 marzo all’Ospedale Santo Spirito di Roma, dopo essere stato vittima di un grave incidente stradale (vedi news). L’elettroencefalogramma non è piatto, il cervello manda dei piccoli impulsi, ma le condizioni critiche del cantante non permettono un intervento chirurgico. I medici hanno tentato di risvegliarlo diffondendo nella sua stanza del reparto di Rianimazione le note di alcune canzoni dei Beatles e di Steve Wonder, senza purtroppo ottenere alcun risultato. Nel frattempo, i suoi fan continuano ad inviare messaggi di incoraggiamento sul sito ufficiale di Alex ed hanno anche organizzato un raduno in suo onore al Circo Massimo il 14 aprile, sebbene molti dei suoi più accaniti ammiratori non approvino questa iniziativa.

Anche ad un altro cantante italiano in passato toccò la stessa sorte: nel 1998 Nico dei New Trolls si risvegliò, dopo un incidente stradale, dal coma. (Fonte: Il Messaggero)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.