Comunicato Stampa: Le classifiche FIMI/Nielsen

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

CLASSIFICHE DEI DISCHI FIMI/NIELSEN
ECCO COME FUNZIONANO.

Dal 1996 Fimi, Federazione industria musicale italiana, organizzazione aderente a Confindustria e rappresentativa di grandi medie e piccole imprese discografiche ha affidato ad ACNielsen C.R.A. la classifica dei dischi più venduti in Italia con pubblicazione settimanale diffusa attraverso i maggiori media.
Descriviamo di seguito, brevemente, la modalità di rilevazione dei dati di vendita dei dischi attualmente in essere presso i negozi specializzati e il processo inerente i tipi di controllo effettuati da AC Nielsen sui dati prima della produzione della classifica e immediatamente dopo l'elaborazione.
La rilevazione si basa sulla registrazione delle vendite di dischi (sell out) presso un campione di 200 punti vendita rappresentativi dei negozi specializzati , della catena Media World / Media Music e degli ipermercati con superficie superiore ai 5000 mq. I punti vendita sono stati dotati, per la registrazione delle vendite, di penna ottica collegata al computer.
La vendita dei dischi viene registrata dai negozi in campione attraverso la lettura del codice ean del titolo. Per ogni disco venduto viene rilevato: codice ean, il giorno (data) e l'ora in cui è avvenuta la vendita, la/le quantità vendute.
Ogni settimana, dopo il ricevimento dei dati, vengono effettuati una serie di controlli statistici al fine di analizzare il profilo dei negozi.
La costruzione di questo profilo viene effettuata tramite un'analisi della struttura qualitativa e quantitativa delle vendite.
Il controllo riguarda in primis la congruenza tra il profilo del negozio (limitatamente alle vendite dei dischi) e le sue vendite della settimana oggetto di elaborazione; successivamente lo stesso profilo viene confrontato con quello della cella di appartenenza. Questo sistema di controlli permette, tra l'altro, di individuare anomalie nelle vendite, sia dal punto di vista numerico sia da quello della distribuzione sul territorio, tenendo sotto controllo eventuali oscillazioni dovute solo a eventi locali.
Più precisamente, si confrontano le vendite della settimana corrente con la media delle sue vendite settimanali e si controlla che siano in linea; si confronta il comportamento del negozio con quello dei negozi della sua stessa cella (campione stratificato) con delle regressioni e si controlla che siano in linea, per ogni giorno della settimana.

Per quanto riguarda i controlli sui titoli, viene verificato:
· Congruenza dei codici EAN con il titolo attraverso un merge tra gli input delle case discografiche e gli input provenienti dalla Banca Dati dei negozi.
· Percentuale negozi vendenti del campione.
· Distribuzione percentuale delle vendite del pezzo nei singoli negozi sul totale venduto.
· Indice di concentrazione di Herfindal delle vendite nei negozi, ossia la concentrazione delle vendite su un singolo negozio o su un gruppo di negozi (questo indice, insieme alla registrazione dell'ora di vendita di un titolo, permette di tenere sotto controllo eventuali negozi che mostrano un andamentento delle vendite anomalo)
· Il coefficiente di variazione delle vendite dell'album nei negozi.

Si prendono inoltre in considerazione:
i volumi di vendita dell'album e i volumi di vendita della settimana rispetto alla media settimanale le new entry della settimana.
Dopo aver effettuato tutti i controlli si procede ad elaborare la classifica, senza considerare i punti vendita risultati anomali. Tutta la procedura è svolta da AC Nielsen nell'ambito della certificazione ISO9000 con alti standard di riservatezza. L'unica informazione distribuita da ACNielsen è costituita dall'elaborato aggregato che compone la classifica settimanale. Ciò garantisce l'assoluta trasparenza e la scientificità del processo di elaborazione dei dati di vendita in italia.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.