Torna con 'Arbatax' Marcello Murru

E' in uscita il nuovo album di Marcello Murru, cantautore sardo tornato recentemente sulle scene. L'album, che ha avuto una lunga gestazione, si intitola “Arbatax” (che è il nome del paese dov'è nato Murru) ed è prodotto da Lilli Greco (già con De Gregori, Conte, Patty Pravo). Alla realizzazione del disco hanno collaborato gli Avion Travel.
Murru ha iniziato con esperienze teatrali. Nel 1984 è entrato a far parte del trio Mondorhama, che si esibisce al Festival di Sanremo e pubblica un album. Alla fine degli anni Ottanta lascia il trio e si riconcilia con il teatro. Il primo album come solista, “Murru” esce nel 1992, successivamente una lunga malattia lo tiene lontano dalle scene.
Ritorna nell'estate del '98 rappresentando l'Italia, insieme agli Avion Travel e a Gianmaria Testa, all'Expo di Lisbona e subito dopo viene invitato al Premio Tenco. Il 2000 lo vede autore della sigla di testa e di coda della trasmissione radiofonica "L'altra musica" condotta da Paolo De Bernardin su Rai Stereo 2.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.