Il rock americano torna a colpire

Il rock americano torna a colpire
Avete presente le boyband, quei gruppi fatti e rifatti con il solo scopo di ammaliare e conquistare teenager? Beh, da qualche tempo, a queste band l'America sta contrapponendo dei nuovi idoli rock: forti, grintosi, pronti a immolarsi sull'altare di quel nuovo genere chiamato nu metal e, perché no, a rubare una cospicua fetta di mercato ai loro diretti avversari. Che poi anche tra questi nuovi discepoli metal ci siano artisti meno bravi, interessati più alle vendite che alla musica, poco importa. Perché al nu metal va almeno riconosciuto il merito di aver riportato il rock ancora in auge, in un decennio (gli anni Novanta) in cui pochi avrebbero scommesso su questo genere. Adesso, sull'onda di un successo crescente, di gruppi nu metal se ne contano davvero parecchi. Ma i veri, i soli progenitori, rimangono loro: Korn, Slipknot e Staind. “Viviamo in un'era di opposti e il rock vive un momento di grande ricerca. Ma la cosa bella è che non c'è più un genere dominante”, ha spiegato Brandon Boyd, leader e cantante degli Incubus, band annoverata tra i nuovi eroi del nu metal. “Tra arte e business, la linea è sottile: noi facciamo di tutto per andare aventi con onestà intellettuale e meriti artistici”. (Fonte: Corriere della Sera)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.