Produttore fa causa a Dr. Dre e Eve

Big Hutch pretende d'essere pagato per la canzone "Love is blind". L'uomo (vero nome Gregory Hutchinson), afferma di aver scritto e prodotto nel 1997 il singolo di Eve per l'etichetta Aftermath Entertainment di Dr. Dre Solo due anni dopo "Love is blind" featuring Faith Evans è uscita ed è stata inserita nell'album "Let there be Eve… ruff ryders’ first lady" senza nessuna menzione o compenso per Big Hutch.

"Non sto cercando di togliere niente a Eve, ma sono stato fondamentale nella creazione di una hit per lei" ha dichiarato il veterano producer. Hutch si è rivolto al tribunale per ricevere la sua parte delle royalties. "Let there be Eve…" ha venduto 213mila copie nella sua prima settimana d'uscita per poi diventare doppio disco di platino. Big Hutch, nipote del leggendario Willie Hutch, racconta di essere stato contattato da Mike Lynn A&R della Aftermath per lavorare con Eve per il lancio della sua carriera discografica. Il produttore avrebbe dovuto lavorare ad una serie di canzoni per la promettente rapper. Il passaggio di Eve alla Ruff Ryders records ha poi mandato tutto a monte. Il produttore ha trascorso tre anni in prigione fino al 2007 e solo quest'anno è riuscito a reperire le prove necessarie per dimostrare al mondo che ha ragione su quella canzone. Big Hutch ha fatto parte del gruppo rap Above The Law ed era un artista del compianto .Eazy-E alla Ruthless Records. Attualmente alla Psychopathic Records (la stessa etichetta degli Insane Clown Posse), l'artista intende pubblicare un album intitolato "The only solution".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.