Nuove accuse per Marilyn Manson

Nuove accuse per Marilyn Manson
Con molta probabilità Marilyn Manson dovrà affrontare un nuovo processo per motivi molto simili a quelli che lo hanno visto protagonista delle vicende giudiziarie nelle scorse settimane. David M. Diaz, addetto alla sicurezza durante un concerto di Manson, avrebbe denunciato il musicista per comportamento osceno e aggressione chiedendo un risarcimento per danni pari a 75.000 dollari. Il comportamento di Manson – reo di aver mimato un atto sessuale strofinando il “cavallo dei pantaloni” sul volto dell'addetto alla sicurezza durante uno show a Minneapolis nell'ottobre 2000 – avrebbe causato a Diaz uno stato di forte stress emotivo dovuto all'imbarazzo per aver subito tali molestie. Diaz, che durante il concerto svoltosi all'Orpheum Theatre di Minneapolis, svolgeva il proprio servizio nella prima fila a ridosso del palco, sostiene che Manson “lo avrebbe afferrato per la testa tenendogli il volto premuto contro i fianchi”. L'incidente sarebbe successo durante la prima data del “Guns, God and government”. Diaz sostiene di aver deciso di intentare causa a Manson dopo essere stato messo in ridicolo. James Kaster, l'avvocato della parte lesa ha dichiarato: “Ciò che mi ha spinto ad assumere la difesa di Diaz è il profondo senso di vergogna che egli prova. Non si può trattare nessuno in questo modo, non importa chiunque tu sia”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.