La storia d'amore tra Joan Baez e Steve Jobs

La storia d'amore tra Joan Baez e Steve Jobs

Certo, Bob Dylan. Ma non è che poi Joan Baez non abbia più amato in vita sua.

Di storie ne ha avute. Anche una non inedita ma poco pubblicizzata, vissuta dalla "storica" cantautrice negli anni Ottanta. Intervistata da "Io Donna", Joan parla di affetti e lotte civili. “Occupy Wall Street ha le idee giuste, ma le cause sono così gigantesche che è difficile capire da dove partire. Penso che dovrebbe organizzarsi meglio, piaccia o meno. Una rivoluzione non si vince grazie, ma nonostante la violenza. Che è una vecchia abitudine, ma se si guarda che cosa ha portato alla rivoluzione, e quali trasformazioni sono seguite, il merito va tutto alla non violenza: è straordinario il numero di persone che credono e operano in questo senso”. E, guardando indietro, ricorda il suo primo amore a 18 anni e poi .Steve Jobs: “Siamo stati fidanzati per due anni e mezzo negli anni Ottanta, era un ragazzo dolce” che “aveva bisogno di essere guidato. Un genio, un non rivoluzionario che ha creato una rivoluzione”. Nello scorso marzo, sentita da Ed Potton del "Times" di Londra, quotidiano peraltro ripreso dal "New York Post", Joan aveva detto: "Eravamo una coppia strana. Lui era totalmente parte sinistra del cervello, che io invece non ho. Si litigava spesso. Non so se ero innamorata, forse ne ero solo affascinata. C'erano dei miei amici che mi dicevano:











 'Sposalo! Sposalo e non avrai mai più problemi di soldi nella tua vita'. Ma io non ce l'ho fatta".
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.