Bjork: 'Io, popstar, sulle orme dei grandi della classica'

Bjork: 'Io, popstar, sulle orme dei grandi della classica'
“Sarà la mia prima ed ultima tournée con un orchestra, ed il teatro di Parma, con la sua grande tradizione verdiana, mi sembrava il luogo più adatto”: con queste parole Bjork ha commentato la sua escursione italiana che la vedrà impegnata, tra domani 7 novembre ed il prossimo sabato, sui palchi del teatro Regio di Parma e del teatro dell'Opera di Roma (vedi news). Nelle dichiarazioni rilasciate ai cronisti dell'ANSA, la protagonista di “Dancer in the dark” ha ammesso di essere sempre stata attratta dalla musica classica: “Mi considero una popstar, anche se la musica classica ha avuto un'importanza fondamentale nel mio curriculum musicale: ho studiato infatti gli spartiti dei compositori più celebri dai 5 ai 15 anni”, ha confessato Bjork. Sulle orme dei Radiohead (che lo scorso anno si esibirono nella nostra penisola in luoghi non solitamente deputati ai concerti rock) la trentacinquenne musicista islandese ha esplicitamente espresso la sua soddisfazione per essere riuscita a conquistarsi delle ribalte tanto prestigiose: “Avrei preferito esibirmi alla Scala di Milano, ma il teatro Regio non rappresenta assolutamente un ripiego”, ha precisato Bjork. Sul palco l'ex cantante degli Sugarcubes sarà accompagnata da un'orchestra di 54 elementi, da un coro composto da 14 voci femminili esquimesi, dalla celebre arpista Zeena Parsons e dal duo elettronico californiano Matmos, a cui spetterà il compito di aprire la serata.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.