Gli Stone Roses hanno dei nuovi brani

Gli Stone Roses hanno dei nuovi brani

Gli Stone Roses, tornati assieme lo scorso 18 ottobre, mentre il 21 ottobre erano già stati venduti tutti i 220.

000 biglietti delle tre date iniziali annunciate, avrebbero registrato dei nuovi brani. I pezzi sarebbero così i primi dal 1994, anno di pubblicazione dell'ultimo lavoro dei Roses, "Second coming"; il disco peraltro arrivava a cinque anni dal disco di debutto. Che Ian Brown e soci abbiano composto delle nuove canzoni lo afferma Chris Coghill, che si è occupato di un nuovo film basato sul famoso concerto dei Roses a Spike Island, uno show al quale in molti in Gran Bretagna giurano d'essere andati anche se la verità non è esattamente così in quanto fece registrare solamente 30.000 spettatori. Coghill ha affermato d'essere a conoscenza che la band, nata a Manchester nel 1983, ha registrato "almeno tre o quattro nuove canzoni". Il film, che è intitolato proprio "Spike Island" dalla località del Merseyside, è stato annunciato dalla BBC al festival cinematografico di Cannes e dovrebbe risultare terminato per il prossimo novembre. "Sono amico di Mani, e Ian lo conosco un po'. Quando abbiamo iniziato a parlarne, gli ho mandato una email e hanno detto: 'Hai il nostro appoggio, se c'è bisogno siamo qui'", ha detto Coghill. Le prime date del tour del ritorno dei Roses:.





Contenuto non disponibile







8 giugno Club Razzmatazz, Barcellona

9 Club Razzmatazz, Barcellona

12 Heineken Music Hall, Amsterdam

14-16 Hulstfred Festival, Svezia

15-17 NorthSide Festival, Danimarca

22-24 Hurricane Festival, Germania

Il gruppo è atteso il prossimo 17 luglio al festival Milano Arena Music , nel capoluogo lombardo, per la propria unica data italiana dell'estate 2012.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.