Cat Stevens rispolvera 'Peace train'

Cat Stevens rispolvera 'Peace train'
Cat Stevens, icona del cantautorato anni Sessanta e Settanta convertitosi alla religione islamica cambiando il proprio nome in Yusuf Islam nel 1977, ha rispolverato il suo vecchio classico “Peace train”. Il brano, originariamente incluso nel disco “Teaser & the firecat” del 1971, è stato eseguito durante l'introduzione al concerto benefico newyorchese dello scorso weekend (vedi news) realizzata dalla filiale canadese dell'emittente televisiva MTV. Il cantante si è esibito in una versione “a cappella” del brano, accompagnandosi cioè solamente con la propria voce. “Dopo gli attacchi terroristici dello scorso 11 settembre sono rimasto davvero scioccato”, ha confessato il cantautore, “La mia esecuzione di 'Peace train' è il messaggio di speranza che gli organizzatori dello speciale televisivo mi avevano chiesto di realizzare”. Yusuf Islam ha anche approfittato dell'occasione per sensibilizzare l'opinione pubblica americana sulla condizione dei musulmani occidentali: “Vorrei che i miei connazionali capissero che l'Islam e i musulmani non hanno niente a che vedere con queste stragi di massa”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.