‘Posh Spice’ licenzia la sua manager

Secondo quanto riferisce l’agenzia ANSA, il cattivo andamento della carriera solista di Victoria Adams in Beckham sarebbe all’origine del repentino licenziamento di Nancy Phillips, fresca dell’incarico di promuoverne l’immagine in concomitanza con l’uscita dell’album “Victoria Beckham” e del primo singolo “Not such an innocent girl”, le cui vendite sono deludenti. Non andrebbe meglio sul fronte “live”, a giudicare dai fischi recentemente rimediati dall’artista a un concerto britannico in cui il pubblico l’avrebbe colta cantare in playback.

Male, infine, anche il marchio delle Spice Girls: il giro d’affari legato al gruppo, infatti, sarebbe passato da un attivo di circa 5 miliardi di lire registrato nel 1999 ad una perdita nel 2000 di un centinaio di milioni di lire (e gli uffici della formazione in quel di Hampstead, quartiere sito nel nord-ovest di Londra, sarebbero ora in vendita).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.