Chris Brown lancia una linea di giocattoli

Chris Brown lancia una linea di giocattoli

Chris Brown ha presentato i suoi nuovi giocattoli. Il cantante era ieri al TAG Toy Store di Hollywood per il debutto di “Dum English”. In coincidenza con il lancio della “toy line”, l’artista ha presenziato alla sua prima mostra d’arte dove ha esposto la sua personale collezione presso la Corey Helford Gallery. Brown, in compagnia dell’artista Ron English (autore della copertina dell’album “F.A.M.E.”), ha firmato autografi e si è fatto fotografare accanto ai suoi nuovi pupazzetti. Momento clou dell’esibizione quando un’opera di English è stata realizzata appositamente per l’occasione davanti ai presenti nella galleria sulla Melrose avenue. Tra il pubblico molti personaggi famosi come il produttore Swizz Beatz che su Twitter si è voluto congratulare con il cantante per l’iniziativa e ha promesso di comprare almeno un’opera. Sul fronte musicale invece, l’atteso nuovo album di Chris Brown intitolato “Fortune” slitta ancora. Il disco previsto in uscita per l’8 maggio è invece rinviato al prossimo 3 luglio 2012.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.