Rick Rubin apre il suo ‘castello’ alle star

Rick Rubin apre il suo ‘castello’ alle star

Ricordate la casa dove i Red Hot Chili Peppers registrarono, nel 1991, il loro capolavoro “Blood sugar sex magik” ? La villa altro non è che l’abitazione di Rick Rubin, uno dei più quotati produttori americani nonché co-fondatore della storica etichetta hip hop Def Jam.
L’artefice di successi quali “Licensed to ill” (Beastie Boys) e “Yo! Bum rush the show” (Public Enemy) ha deciso di aprire al pubblico i suoi appartamenti lo scorso 25 agosto, quando – nel suo salotto– si sono trovati a suonare sullo stesso “palco” Rob Zombie, Crazy Town, One Side Zero e i riformati Guns N’ Roses. L’occasione è stata una raccolta di fondi per supportare l’associazione Schools On Wheels, da anni impegnata nell’assicurare l’istruzione ai bambini meno abbienti. A differenza delle altre feste private, però, questa ha causato non pochi problemi alla polizia di L.A., che si è vista costretta a bloccare il traffico nelle strade adiacenti alla proprietà del signor Rubin, data la grande quantità di auto-invitati.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
16 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.