Madonna, 90 milioni per un quadro (senza averlo visto)

Madonna, 90 milioni per un quadro (senza averlo visto)
Madonna sborserà l’equivalente di 90 milioni di lire per un quadro che, di persona, non ha mai visto. L’acquisto sarebbe questione di ore. La cantante si è innamorata di un quadro dell’artista francese Gerard Priault dopo aver visto un suo lavoro in una casa di Los Angeles. Priault ha però dipinto solo altri due quadri simili, e Madonna ne cercava uno disperatamente. L’intraprendente marito Guy Ritchie le è venuto in soccorso, e ne ha scovato uno presso la Stables Gallery nel quartiere londinese di Camden. La galleria d’arte ha spedito una foto del dipinto a Madonna, a lei è piaciuto, affare fatto. La direttrice della galleria, Isabelle Gerbier, ha detto: “Ha degli ottimi gusti”. Con 90 zucche in tasca, avrebbe potuto dire altro?
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.