Sanremo 2012: videointervista a Emma

Sanremo 2012: videointervista a Emma

Emma torna a Sanremo, ma stavolta da sola. Dopo la partecipazione, e il secondo posto, l'anno scorso al fianco dei Modà con il brano "Arriverà", la cantante torna sul palco dell'Ariston con la canzone "Non è l'inferno". Il pezzo è stato scritto proprio da Kekko, il cantante della band milanese. Nella serata dei duetti internazionali Emma sarà al fianco di Gary Go per "(If paradise is) Half as nice", scritta da Battisti-Mogol e interpretata tra gli altri dagli Amen Corner. Nella puntata di venerdì canterà invece la sua "Non è l'inferno" insieme ad Alessanda Amoroso. Abbiamo incontrato Emma per farci raccontare com'è nato il suo brano sanremese e non solo. "'Non è l'inferno' racconta la storia del nonno di tutta Italia. E' un nonno che accomuna tante generazioni, che si guarda indietro e vede tutte le difficoltà che ha vissuto negli anni scorsi, tra cui la guerra, e con questo spirito ripensa alle difficoltà di oggi. Siamo disastrati, è vero, ma si può ripartire. Non è una canzone di protesta, ma di speranza".


Contenuto non disponibile


Il 15 febbraio Emma ripubblicherà il album "Sarò libera" in edizione deluxe: tra i 16 brani presenti nel cd ci sarà il pezzo sanremese e anche la cover di "Nel blu dipinto di blu".

Guarda qui le altre videointerviste agli artisti in gara al Festival di Sanremo

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
25 mag
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.