Giamaica, addio a King Stitt

King Stitt, al secolo Winston Sparks, pioniere del "toasting" - rap ante litteram effettuato su basi musicali composte da brani già esistenti - e considerato tra i padri nobili del reggae giamaicano, si è spento all'età di 72 anni nella natia Kingston, capitale della Giamaica, dopo una lunga lotto contro un tumore alla prostata aggravato dal diabete: messosi in luce negli anni Cinquanta nei quartieri popolari della sua città grazie ai primi sound system, Stitt riuscì a conseguire il successo grazie a brani come "Paradise plum" e "Fire corner", diventando poi collaboratore dello storico produttore Clement "Sir Coxsone" Dodd, titolare dei celebri Studio One.

Nato con una grave malformazione al volto - che lo portò ad adottare, con molta ironia, il soprannome di "The Ugly One" ("Il brutto", in omaggio al capolavoro di Sergio Leone "Il buono, il brutto, il cattivo" del 1966) - Stitt è stato ricordato come uno dei primi reggae man della storia: "E' stato capace di creare uno stile, tanto dal punto di vista vocale quanto da quello dell'immagine, unico e inimitabile", ha commentato il musicologo giamaicano Bunny Goodison, "Tutti, da queste parti, conoscevano il suo aspetto". "Lui è stato il primo, vero Re", è stato il ricordo di Big Youth, veterano dei sound system giamaicani: "Ha creato un sacco di musica, tutta bellissima".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.