'Devil’s night' è il nuovo disco di Eminem? No, è dei D12

'Devil’s night' è il nuovo disco di Eminem? No, è dei D12
Questa mattina alcuni quotidiani hanno dato notizia dell’uscita di “Devil’s night”, riprendendo un articolo del Los Angeles Times e annunciandolo come nuovo disco di Eminem.
Rockol l'ha riportato nella consueta rassegna stampa (vedi news), facendo in seguito alcune verifiche, dato che nessuna notizia era infatti circolata nei giorni scorsi riguardo un nuovo album del rapper. Le cose non stanno esattamente così come riportate dai quotidiani, che hanno travisato il contenuto dell'articolo dell'L.A. Times. Il disco in questione non è il seguito di "The Marshall Mathers LP", ma l'opera dei D12, un gruppo formato dal rapper bianco insieme a cinque suoi amici: Proof, Kon Artis, Bizare, Kuniva e Swifty.
Altro collegamento con l'angry blonde è il fatto che il CD in questione verrà pubblicato sulla sua etichetta, la Shady Records, in collaborazione con la Interscope. Nonostante questo, però, sembra che nessuna canzone faccia eco ai testi di “The Marshall Mothers LP” anche se lo spirito irriverente del rapper bianco aleggia, ma è unito a quello di altri cinque membri.
Ma com’è nata questa collaborazione? E’ stato lo stesso Eminem a spiegarlo al critico dell'L.A. Times Robert Hilburn: “E’ stato un accordo personale che avevamo preso quando eravamo insieme anni fa a Detroit: se qualcuno di noi avesse avuto successo, avrebbe fatto qualcosa per e con gli altri. Tutti pensavamo che questo qualcuno sarebbe stato Proof; ma poi Dr. Dre inaspettatamente ha ascoltato i miei pezzi ed è toccato a me. Così abbiamo realizzato questo progetto il cui fine è di mettere assieme i migliori MC di Detroit”.
Per la cronaca, comunque, il nuovo disco di Eminem (e solo suo) è previsto per dicembre prossimo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.