Emeli Sandé e gli altri. Saranno grandi nel 2012, le previsioni del 'Sun'

Emeli Sandé e gli altri. Saranno grandi nel 2012, le previsioni del 'Sun'

Il "Sun" pubblica una lista di artisti che, a suo giudizio, saranno le "next big things" del 2012 in campo musicale. Da tenere d'occhio sono, secondo il tabloid londinese:
-Emeli Sandé, alla quale è già stato assegnato il Critics' Choice Award dei Brit Awards della British Phonographic Industry. Definita "relativamente sconosciuta", la cantautrice e multistrumentista scozzese ha in realtà alle spalle una bella striscia di affermazioni: ha infatti composto brani per il 21enne rapper londinese Chipmunk, per Cheryl Cole (ex Girls Aloud), per Tinie Tempah nonché per Susan Boyle e Professor Green.
-Daley, "soul boy" bianco di Manchester che ha lavorato sul singolo "Doncamatic" dei Gorillaz


-Dot Rotten, cantante grime che pubblicherà il primo album "Voices in my head" a un certo punto del 2012
-Spector. Niente a che fare con l'incarcerato Phil. Gruppo indie-guitar pop che farà uscire il disco di debutto tra aprile e maggio
-Lana Del Rey, pronto il primo album "Born to die" che uscirà il 31 gennaio
-Dry The River, quintetto londinese alt-folk. Definiti "dei Mumford & Sons più heavy". Album il 5 marzo
-Ren Harvieu, 21enne cantante soul di Salford. Album "Through the night" il 2 aprile
-Civil Wars, duo composto dai cantautori Joy Williams e John Paul White, molto amati da Adele. Album il 5 marzo
-Howler, quintetto di Minneapolis. Tra Jesus & Mary Chain e Libertines. Album "America give up" il 16 gennaio
-Michael Kiwanuka, cantante retro-soul. Album "Home again" il 26 marzo
-Man Like Me, duo londinese dance-pop
-Jamie N Commons, cantante blues già molto amato da Elvis Costello.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.