Sugar Ray: un album dal titolo semplice

Il prossimo 12 giugno uscirà il quarto album dei Sugar Ray, che per l’occasione sono stati prodotti da Don Gilmore, già in studio con Lit, Eve 6 e Linkin Park. Il gruppo conosciuto per alcuni hit come “Fly” e “Every morning”, nella registrazione di un brano è stato affiancato dal cantante dei 311, Nick Hexum. “E’ stato un processo davvero confuso” ha detto il cantante McGrath, a proposito della composizione delle canzoni. “Ogni brano ha una storia a parte, qualcuno è partito da uno scretch del DJ Craig, un altro è nato da un giro di chitarra di Rodney o da uno di basso di Murphy”.
Per quanto riguarda la scelta del titolo, McGrath ha spiegato che la scelta è caduta poi su “Sugar Ray”, perché le altre possibili, “Chicken lips”, “Just to be nominated” e “A clone again naturally” erano tutte per un motivo o per l’altro insoddisfacenti e allora “a un certo punto ho detto: Sapete una cosa? Ci dobbiamo fermare. Noi non siamo così geniali!” E così la scelta è caduta sul titolo più semplice possibile...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.